0 0
Spaghetti con cozze e pecorino

Condividi sui tuoi social:

O copia e condivi questo link

Ingredienti

Regola le dosi:
320 gr spaghetti
800 gr cozze
300 gr pomodorini
1 mazzetto Prezzemolo
160 gr Pecorino
q.b sale
q.b olio extravergine di oliva

Metti tra i preferiti

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Spaghetti con cozze e pecorino

Cucina:
  • 50 minuti
  • Persone 4
  • Facile

Descrizione

Share

Gli spaghetti con cozze e pecorino è un piatto semplice e intramontabile

(Visited 24 times, 1 visits today)
Per favore follow e like :
Facebook
Google+
https://www.ilsaperedelgusto.it/ricette/spaghetti-con-cozze-e-pecorino/
Instagram
Pinterest
LinkedIn
Follow by Email
RSS

Procedimento

1
Fatto

Pulisci bene le cozze.Lava delicatamente sotto l'acqua fredda corrente e ripeti questo procedimento per almeno 3 o 4 volte.

2
Fatto

Prendi una padella abbastanza capiente e versa all'interno insieme alle cozze un bicchiere di acqua. Chiudi con un coperchio e lascia che i gusci si aprano lentamente a fiamma bassa.

3
Fatto

Raccogli le cozze con una schiumarola. Riponile in un recipiente e irrorale con l'acqua di cottura che avrai filtrato con un colino a maglia stretta e al cui interno avrai riposto anche un foglio di carta assorbente.

4
Fatto

Prendi una padella e aggiungi 4 o 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva, aspetta che si scaldi e metti l'aglio a rosolare per pochi minuti. Aggiungi i pomodorini lavati, asciugati e tagliati in due parti insieme ad un pizzico di sale e lascia che il pomodorino si cuocia facendo uscire il succo, il tutto a fiamma molto bassa.

5
Fatto

Aggiungi le cozze con un paio di mestoli della propria acqua di cottura lascia cuocere per 10 minuti. Intanto prendi una pentola alta e versa abbondante acqua, sala e aspetta l'ebollizione. Tuffa gli spaghetti controllando il tempo di cottura.

6
Fatto

Scola la pasta qualche minuto prima del tempo stabilito e aggiungi alla padella con le cozze, aggiungi un altro mestolo di acqua filtrata delle cozze e lascia insaporire tutto per i restanti minuti che mancano alla cottura.

7
Fatto

Aggiungi metà del quantitativo del pecorino insieme al prezzemolo che avrai triturato finemente e gira energicamente tutto per far legare tutti sapori. Riempi i piatti e su ognuno aggiungi un cucchiaio del pecorino rimasto e qualche foglia di prezzemolo.

Commenti sulla ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo di seguito per scrivere la tua recensione
indietro
Frittelle di zucchine e pomodori sott’olio
avanti
Succo di cavolo, ananas e mela
indietro
Frittelle di zucchine e pomodori sott’olio
avanti
Succo di cavolo, ananas e mela
Translate »
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

I accept I decline